info@animals-sos.it        Tel. 327 2323565

image-414

ANIMALS SOS

 

Via T. Molteni, 2/1 B

16151 GENOVA

 

C.F. 95209300102

 

Tel.    327 2323565

info@animals-sos.it

Seguici

facebook
image-513

Animals SOS     NEWS

Elefanti, delfini ed estinzioni

22-04-2021 09:00

Animals SOS

Elefanti, delfini ed estinzioni

L’aggiornamento della Lista Rossa dell’International Union for Conservation of Nature (Iucn) comprende 134.425 specie.

 

 

 

 

 

L’aggiornamento della Lista Rossa dell’International Union for Conservation of Nature (Iucn) comprende 134.425 specie, delle quali 37.480 sono a rischio di estinzione; 8.188 in pericolo critico; 14.106 in pericolo; 15.186 vulnerabili; 7.889 quasi minacciate; 176 a rischio inferiore e dipendenti dalla conservazione (una vecchia categoria che viene gradualmente eliminata dalla Lista Rossa Iucn); 69.149 destano una minima preoccupazione e per 18.752 specie i dati sono ancora carenti per una classificazione certa.

 

Dopo decenni di bracconaggio per l’avorio e la progressiva perdita di habitat, questo nuovo aggiornamento dell’Iucn ha inserito tra quelle in “pericolo critico” anche l’elefante africano della foresta (Loxodonta cyclotis) e l’elefante africano della savana (Loxodonta africana). Prima di questo aggiornamento gli elefanti africani venivano trattati tutti come una singola specie, elencata come vulnerabile, ma adesso le due specie sono state valutate separatamente. La decisione di trattare gli elefanti africani di foresta e di savana come specie separate è il risultato di nuove ricerche sulla genetica delle popolazioni di elefanti. Gli elefanti di foresta vivono nelle foreste tropicali dell’Africa centrale e in una serie di habitat dell’Africa occidentale. Raramente si sovrappongono all’areale dell’elefante di savana, che preferisce le aree aperte e vive in una varietà di habitat nell’Africa sub-sahariana che comprende praterie e deserti. Si pensa che l’elefante di foresta, che ha un areale più ristretto, occupi solo un quarto del suo areale storico, tra il Gabon e la Repubblica del Congo.


L’Iucn African Elephant Status Report del 2016 ha fornito la più recente stima affidabile della popolazione delle due specie che in totale raggiungono i 415.000 elefanti.  Le ultime valutazioni, evidenziano un forte calo del numero di elefanti africani in tutto il continente: in 31 anni, il numero di elefanti di foresta africani è diminuito di oltre l’86%, mentre, negli ultimi 50 anni, la popolazione di elefanti di savana africani è diminuita di almeno il 60%. Per l’Iucn “Entrambe le specie hanno subito un forte calo dal 2008 a causa di un aumento significativo del bracconaggio, che ha raggiunto il picco nel 2011, ma che continua a minacciare le popolazioni. La conversione in corso dei loro habitat, principalmente per usi agricoli e altri usi del suolo, è un’altra minaccia significativa”.


Il direttore dell'African Elephant Specialist Group di Iucn, ha sottolineato come “Sebbene i risultati della valutazione collochino la popolazione continentale di elefanti di savana nella categoria in "pericolo critico", è importante tenere presente che alcune sottopopolazioni prosperano. Per questo motivo, quando si traducono questi risultati in politiche sono necessarie una notevole cautela e una approfondita conoscenza locale”.

La stessa che ha permesso di evidenziare le criticità delle popolazioni dei delfini d’acqua dolce dell’Indo e del Gange, entrambe riconosciute come specie minacciate di estinzione nell’ultimo aggiornamento della Lista Rossa Iucn. Per anni riuniti in un’unica specie altamente minacciata, dopo 20 anni di ricerche, si è arrivati alla conclusione che i delfini di fiume dell’Indo e quelli che vivono nel bacino dei fiumi Gange-Brahmaputra “sono sufficientemente distinti per essere classificati come specie a se stanti a pieno titolo”.


La popolazione di delfini di fiume del Gange è in calo e stimata in poche migliaia di individui sparsi nei fiumi del Bangladesh, dell’India e del Nepal, costantemente minacciati dalle reti da pesca, dall’inquinamento dei corsi d’acqua dove vivono e dalla costruzione di dighe idroelettriche e sbarramenti per l’irrigazione. Per Randall Reeves, presidente dell’Iucn Cetacean Specialist Group, “Il rapido declino e l’estinzione del delfino del fiume Yangtze in questo secolo è stato un avvertimento molto chiaro: dobbiamo agire rapidamente per proteggere le restanti specie di delfini di fiume, incluse quelle dell’Indo e del  Gange, che sono tutte seriamente minacciate. I sistemi di acqua dolce in cui vivono devono essere gestiti considerando la loro biodiversità come una priorità assoluta”.

A differenza dei delfini del Gange i delfini di fiume dell’Indo, che vivono principalmente in Pakistan, hanno mostrato una maggiore resilienza negli ultimi 20 anni, passando da circa 1.200 esemplari nel 2001 a quasi 2.000 nel 2017, nonostante gli enormi problemi che devono affrontare, compreso il calo dell’80% del loro areale. Per il Wwf, questo successo “È dovuto a decenni di lavoro sul campo con le autorità governative e le comunità locali e dimostra cosa è possibile fare quando lavoriamo insieme. Questa incredibile specie e tutte le altre popolazioni di delfini di fiume devono ancora affrontare grandi sfide, ma possiamo salvarle e così facendo salveremo molto di più, poiché centinaia di milioni di persone e innumerevoli altre specie dipendono dalla salute dei fiumi abitati dai delfini di fiume”.

 

Fonte: www.unimondo.org 

Informazioni


Chi siamo

Cosa facciamo

Tutela dati

Cookye police

 

Blog


News

 

Come aiutarci


Donazione

Salvadanai

Volontariato

Raccolta alimenti

news

Gli asini del deserto del Negev
Animali selvatici,

Gli asini del deserto del Negev

Animals SOS

20-09-2022 01:00

Nella cornice spettacolare del deserto del Negev, in Israele, una mandria di asini selvatici asiatici (Asian Equus Hemionus) è stata di recente avvist

Come fare con un animale ferito
Animali domestici, Animali selvatici,

Come fare con un animale ferito

Animals SOS

02-08-2022 01:00

Escursioni, gite all’aria aperta, passeggiate nei parchi cittadini e in zone verdi ombreggiate: la bella stagione offre l’occasione per stare molte or

E' sano dormire con un cane o un gatto?
Animali domestici,

E' sano dormire con un cane o un gatto?

Animals SOS

11-07-2022 01:00

Il sonno non è un'esperienza solo umana: anche gli animali dedicano una buona parte del loro tempo a dormire.

Cambiamento climatico: dossier 2021
Ambiente,

Cambiamento climatico: dossier 2021

Animals SOS

06-06-2022 17:25

Le attività umane stanno causando cambiamenti al clima su scala planetaria nella terra, nell’oceano e nell’atmosfera, con ramificazioni dannose per lo sviluppo

Guerra in Ucraina: un dramma anche per gli animali
Animali domestici,

Guerra in Ucraina: un dramma anche per gli animali

Animals SOS

02-04-2022 01:00

Da quando l’esercito russo ha iniziato l’invasione dell’Ucraina milioni di persone sono fuggite dal paese in cerca di protezione e assistenza....

La Dog Therapy nelle scuole
Animali domestici,

La Dog Therapy nelle scuole

Animals SOS

22-03-2022 00:00

E' sicuramente un progetto accolto con entusismo nelle scuole: con “Basta una Zampa I.A.A.” la Pet Therapy incontra i bambini delle scuole d’infanzia...

Possiamo usare farmaci generici
Animali domestici,

Possiamo usare farmaci generici

Animals SOS

04-03-2022 00:00

È un provvedimento che i possessori di animali domestici e le associazioni chiedevano da tempo. Il Decreto del ministero della Salute che...

Cosa fare se il gatto graffia i mobili?
Animali domestici,

Cosa fare se il gatto graffia i mobili?

Animals SOS

22-02-2022 00:00

Molti proprietari lamentano che il proprio felino di casa a volte si trasforma in una “belva indemoniata” e distrugge, con le...

Un cane quante parole comprende?
Animali domestici,

Un cane quante parole comprende?

Animals SOS

17-02-2022 00:00

Ogni proprietario di cane si sforza di capire il linguaggio del suo amico a quattro zampe.

Gli animali sono esseri senzienti
Animali domestici, Animali selvatici,

Gli animali sono esseri senzienti

Animals SOS

11-01-2022 13:41

Il presidente del Consiglio Mario Draghi, durante le repliche sulla fiducia al Senato, ha assunto l’impegno di inserire lo sviluppo sostenibile....

Due calamità da combattere
Animali domestici, guerra, ucraina, animali ucraina,

Due calamità da combattere

Animals SOS

05-01-2022 00:00

Da un lato cani tenuti alla catena in totale legalità, dall’altro animali vaganti, randagi o di proprietà, lasciati incustoditi...

Cinque curiosità sui gatti
Animali domestici,

Cinque curiosità sui gatti

Animals SOS

18-12-2021 00:00

I gatti non sono semplici animali domestici, ma compagni eccezionali di vita.

21 novembre: Giornata nazionale degli alberi
Ambiente,

21 novembre: Giornata nazionale degli alberi

Animals SOS

21-11-2021 10:47

Il 21 novembre si celebra la Giornata nazionale degli alberi, istituita nel 2013 con lo scopo di valorizzare il patrimonio arboreo del nostro Paese.

La resilienza può salvarci dai cambiamenti climatici
Ambiente,

La resilienza può salvarci dai cambiamenti climatici

Animals SOS

18-11-2021 10:09

Negli ultimi anni, i rischi legati ai cambiamenti climatici sono nettamente aumentati a causa di una serie di fattori tra cui l’estremizzazione...

Convivenza cane - gatto: istruzioni
Animali domestici,

Convivenza cane - gatto: istruzioni

Animals SOS

17-11-2021 16:16

Il detto Litigare come cane e gatto si riferisce alle caratteristiche etologiche completamente differenti delle due specie protagoniste.

Freddo: come aiutare gli animali domestici e quelli selvatici

Freddo: come aiutare gli animali domestici e quelli selvatici

Animals SOS

15-11-2021 00:00

Quando il termometro scende e le temperature si fanno più rigide, anche gli animali possono aver bisogno di un aiuto in più...

La crisi climatica minaccia il cibo
Ambiente,

La crisi climatica minaccia il cibo

Animals SOS

16-10-2021 01:00

Il 16 ottobre è la Giornata mondiale dell’alimentazione, che ricorda la nascita della FAO per combattere la fame nel mondo.

Il gatto, venerato dall'Islam e perseguitato dalla Chiesa
Animali domestici,

Il gatto, venerato dall'Islam e perseguitato dalla Chiesa

Animals SOS

23-09-2021 01:00

Secondo uno studio recente, i gatti vivono al fianco dell'uomo da circa 9mila anni. Questa data è state resa possibile analizzando i resti di felini.

Il ritiro dei ghiacciai
Ambiente,

Il ritiro dei ghiacciai

Animals SOS

13-09-2021 01:00

Nell’ultimo decennio i ghiacciai alpini hanno continuato a ritirarsi a grande velocità nell’ultimo decennio. Una conseguenza del cambiamento climatico.

Elefanti, delfini ed estinzioni

Elefanti, delfini ed estinzioni

Animals SOS

22-04-2021 09:00

L’aggiornamento della Lista Rossa dell’International Union for Conservation of Nature (Iucn) comprende 134.425 specie.
image-255

Sostienici!


Il tuo aiuto è vita

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder